Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gestire la transizione verso le energie rinnovabili
04/04/2016 - Pubblicato in news nazionali

L’articolo, in giorni segnati dal dibattito sul referendum relativo alle “trivelle” e sul caso “Tempa Rossa”, fa un punto sul tema delle energie rinnovabili e sulla politica energetica nazionale. In Italia vi è intanto l’anomalia della frequenza degli interventi delle Procure nel modo di fare industria petrolifera. Inoltre pesa la concorrenza delle competenze sull’energia tra Stato e Regioni. L’autore si domanda se sia normale che la politica energetica nazionale venga decisa per referendum. Se da un lato la scelta di chiudere con il nucleare è stata comprensibile, ancor più dopo il disastro in Giappone nel 2001, dall’altro gli italiani pagano tuttora in bolletta i costi per lo smantellamento delle centrali nucleari chiuse trent’anni fa appunto dopo un referendum. E’ forse necessario, in un quadro complesso, trovare un punto di equilibrio tra l’esigenza delle “rinnovabili” e il ruolo fondamentale che ancora hanno il petrolio e il gas.

Fonte: Corriere della Sera – Stefano Agnoli (pag. 33)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam, sprint su rete e progetti

Se c’è un dato che più di altri racconta il potenziale di Snam sul fronte dell’idrogeno è che il 70% dei suoi metanodotti è realizzato con tubi pronti ad accoglierne il passaggio. Non a caso, ad aprile 2019, la soci
[leggi tutto…]

L’idrogeno dà prospettiva a Snam

Snam avrà un ruolo crescente nella transizione energetica basata anche sull’idrogeno
[leggi tutto…]

Gas, a giugno calo consumi limita i danni: -5,1%

I consumi di gas naturale nel mese di giugno registrano un nuovo calo, ma a cifra singola, con un ritorno alla normalità dei consumi civili che attenua l'impatto delle flessioni nell'industria e nel termoelettrico.
[leggi tutto…]