Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gela, ok alla riconversione “green”
20/09/2016 - Pubblicato in news nazionali

Ieri a Roma, al ministero dello sviluppo economico, Eni ha confermato il programma di rilancio delle attività industriali nell’area di Gela, vicino Caltanisetta, facendo seguito al protocollo siglato nel 2014 sul rilancio delle attività e portando sul tavolo quanto fatto fino ad ora. Tra le novità vengono segnalate: l’avallo del ministero dell’Ambiente, il 15 settembre, per la fase di riconversione della Raffineria in Green Refinery; il rilascio da parte della Regione Sicilia dell’autorizzazione Aia per l’avvio dei lavori di risanamento ambientale della vasca 4 degli impianti Isaf; lo sviluppo dei giacimenti di gas di Argo e Cassiopea per le quali Eni ha presentato un’ipotesi di ottimizzazione. I sindacati hanno chiesto un incontro di approfondimento di merito sulle attività e gli interventi in corso.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Nino Amadore (pag. 14)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]

Gas, l'Egitto lancia la sfida

Eni e Shell hanno affermato apertamente che l'Egitto è l'opzione più economica per portare sul mercato le gigantesche riserve di gas del Mediterraneo orientale, un'opzione preferibile al progetto di maxigasdotto Cipro-Grecia E
[leggi tutto…]

Eni avanza ancora nel gas libico

La spagnola Repsol è stata costretta a dichiarare lo stato di forza maggiore per il suo giacimento di Sharara.
[leggi tutto…]