Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gazprom: rinvio per TurkStream, nuova asta entro l'anno
08/10/2015 - Pubblicato in news internazionali

Gazprom ha annunciato che il progetto di gasdotto Russia-Turchia via Mar Nero TurkStream è rinviato, probabilmente di un anno. Secondo quanto riportano i media russi il vice a.d. Alexander Medvedev ha dichiarato oggi al forum gas di San Pietroburgo che “in assenza di un accordo intergovernativo la tabella di marcia verrà allungata. Di quanto dipende da quanto arriverà l'accordo. Se la scadenza sarà rinviata di un anno (rispetto all'avvio attualmente previsto per dicembre 2016, ndr) non sarà una tragedia”. Ieri sempre a San Pietroburgo l'a.d. di Gazprom Alexei Miller aveva dichiarato che la capacità attesa del tubo sarebbe stata di 32 mld mc/a anziché i 63 annunciati inizialmente. Miller aveva invece confermato che l'avvio atteso del Nord Stream 2 Russia-Germania è nel 2019, argomentando la ratio del raddoppio col fatto che nei prossimi 5-7 anni la Germania dovrebbe registrare una carenza di gas fino a 30 mld mc/a.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

L’industria del gas taglia le emissioni di metano

La direzione è stata messa nero su bianco nella Strategia Ue presentata a ottobre che fissala road map per ridurre le emissioni di metano sia nel Vecchio Continente che a livello internazionale
[leggi tutto…]

Il Tap è operativo: in Italia è giunto il primo gas azero

Il gasdotto Tap è finito. E non solo, ha cominciato a funzionare. Lo ha annunciato nei giorni scorsi la società, raccontando di aver avviato le operazioni commerciali
[leggi tutto…]

Tariffe trasporto gas, Acer valuta un tetto ai moltiplicatori

L'Acer ha avviato una consultazione sulla revisione dei criteri di formazione delle tariffe del gas per la capacità a breve termine
[leggi tutto…]