Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gazprom cresce in Cina e prepara la conquista del Sud America
24/02/2016 - Pubblicato in news internazionali

Il dominio di Aleksej Miller su Gazprom continuerà per altri cinque anni, infatti il cda del colosso energetico russo ha rinnovato all'unanimità il mandato al presidente, in sella dal 2001 e uomo di fiducia di Vladimir Putin. Il prossimo quinquennio sarà il periodo della vera internazionalizzazione della società moscovita: gli sforzi di Gazprom, infatti, saranno da una parte volti a consolidare la leadership in Europa e dall’altra a penetrare e conquistare nuovi mercati, sviluppando segmenti di attività specifici sulle tecnologie di estrazione e trasporto di gas. L’obiettivo numero uno si chiama Asia: «un aumento della fornitura nei gasdotti per il mercato cinese è di importanza strategica», sottolinea Gazprom.

Fonte: Italia Oggi, Estero – Maicol Mercuriali (pag. 16)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]