Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gazprom cresce in Cina e prepara la conquista del Sud America
24/02/2016 - Pubblicato in news internazionali

Il dominio di Aleksej Miller su Gazprom continuerà per altri cinque anni, infatti il cda del colosso energetico russo ha rinnovato all'unanimità il mandato al presidente, in sella dal 2001 e uomo di fiducia di Vladimir Putin. Il prossimo quinquennio sarà il periodo della vera internazionalizzazione della società moscovita: gli sforzi di Gazprom, infatti, saranno da una parte volti a consolidare la leadership in Europa e dall’altra a penetrare e conquistare nuovi mercati, sviluppando segmenti di attività specifici sulle tecnologie di estrazione e trasporto di gas. L’obiettivo numero uno si chiama Asia: «un aumento della fornitura nei gasdotti per il mercato cinese è di importanza strategica», sottolinea Gazprom.

Fonte: Italia Oggi, Estero – Maicol Mercuriali (pag. 16)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Marcegaglia: “Greta o Trump, diffidiamo degli estremismi”

Il problema della transizione energetica va affrontato con pragmatismo dal momento che il mondo ancora si basa per l’60% sulle fonti fossili e in cui la domanda di energia è proiettata in aumento del 25% al 2030, quando la popolazione sar&agr
[leggi tutto…]

Libia, resta forte la morsa di Haftar sui pozzi petroliferi

Continua, anche dopo Berlino, il gioco al rialzo del generale Haftar che non allenta la presa su porti e produzione di petrolio
[leggi tutto…]

Crisi energetica in caso di stop a investimenti nelle fossili

Anche se finanza, industria e governi promettono di fare passi in avanti sul tema della sostenibilità, gli ambientalisti esigono impegni ben più radicali
[leggi tutto…]