Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Come il gas statunitense può cambiare gli scenari
20/10/2016 - Pubblicato in news internazionali

Negli Stati Uniti negli ultimi anni è stata avviata una rivoluzione “shale”: hanno toccato con mano il sogno dell’indipendenza energetica. Fino a quando gli altri produttori di petrolio non hanno inteso ridurre il prezzo del petrolio in modo da rendere quella fonte meno attraente. Ma la vera rivoluzione- che è tecnologica- ha fatto in modo di mantenere competitivi i costi delle trivellazioni dello scisto e offre nuovi soluzioni per il futuro: solare termodinamico, energia da idrogeno e celle a combustibile.

Fonte: Corriere della Sera – Corriere Innovazione – red. (pag. 15)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]

Snam, dal Golfo alla Cina

Due anni fa Snam si è aggiudicata la gara per la privatizzazione di Desfa, la società dei gasdotti in Grecia
[leggi tutto…]

Petrolio, i Paesi del G7 chiedono la fine della guerra dei prezzi

Preoccupati per la discesa del prezzo del petrolio, ma soprattutto per la guerra dei prezzi in corso, i Paesi del G/ hanno rivolto un appello ai maggiori Paesi produttori “per cercare di aiutare gli sforzi per mantenere la stabilità economica
[leggi tutto…]