Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, anche i sauditi puntano sullo shale
01/09/2016 - Pubblicato in news internazionali

Saudi Aramco, il colosso petrolifero di Riad, è pronto a entrare nel settore dello shale gas dopo aver effettuato negli scorsi cinque anni test con esito positivo sul proprio territorio. Lo ha spiegato il presidente della divisione upstream del gruppo, Mohammed al Qahtani, durante l'Ons 2016 Energy Conference in corso in Norvegia. “Stiamo identificando enormi depositi nelle aree settentrionali del regno, dove il centro della domanda è molto isolato dalla rete del gas” ha affermato Qahtani, ma il petrolio resterà comunque il fulcro dell'economia saudita ancora a lungo, ha sottolineato il manager.

Fonte. Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]

Gas, l'Egitto lancia la sfida

Eni e Shell hanno affermato apertamente che l'Egitto è l'opzione più economica per portare sul mercato le gigantesche riserve di gas del Mediterraneo orientale, un'opzione preferibile al progetto di maxigasdotto Cipro-Grecia E
[leggi tutto…]

Eni avanza ancora nel gas libico

La spagnola Repsol è stata costretta a dichiarare lo stato di forza maggiore per il suo giacimento di Sharara.
[leggi tutto…]