Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria
19/07/2019 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di entrata di Mazara del Vallo sia andata deserta. Da qui la necessità di tenere una seconda sessione a settembre, prospettata da Snam già il 29 giugno tramite una consultazione conclusasi il 5 luglio. Ora, con delibera 308/2019, l’Arera ha dato il via libera, considerando che una seconda procedura “non rappresenti un ostacolo alla concorrenza, ma, al contrario, favorisca condizioni di economicità per le forniture di gas”. E tenuto conto che l’importazione di gas dall’Algeria “rappresenta la seconda fonte di approvvigionamento per l’Italia” (nel 2018 ha pesato per il 26,5% sul totale).

Fonte: Quotidiano Energia

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sfida verde dell’Europa al mondo: mille miliardi, neutralità Co2 nel 2050

La Commissione europea ha presentato ieri una nuova e ampia strategia ambientale che nei prossimi anni avrà impatto su tutti i settori: dall’industria all’agricoltura, dai trasporti all’energia.
[leggi tutto…]

Il gas del Tap cerca il raddoppio

Si deciderà a metà 2020 il raddoppio del gasdotto Tap
[leggi tutto…]

Emissioni, meglio tassarle alle frontiere

Per raggiungere gli obiettivi ambiziosi che servono a fronteggiare l’emergenza climatica, uno dei rimedi suggeriti dalla Presidente della Commissione europea, von der Lyen, è quello di tassare le emissioni per incentivare i produttori
[leggi tutto…]