Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il gas obbliga Erdogan a far pace con Israele
17/12/2015 - Pubblicato in news internazionali

Dopo lo scontro con Putin, la Turchia apre a Gerusalemme per evitare di rimanere senza approvvigionamento. Il primo accenno c’è stato alla conferenza di Parigi sul clima lo scorso 30 novembre. Poi di nuovo pochi giorni fa, tornando da una visita ufficiale in Turkmenistan. “La normalizzazione dei rapporti con Israele è possibile”, ha detto Erdogan.

Fonte:Libero- Daniel Mosseri (pag. 15)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Lezioni da Davos: il rilancio <<verde>> di von der Leyen e il rischio di scontro sul commercio con Usa e Cina

Era da più di dieci anni che l’Europa cercava un ruolo internazionale trovato a Davos
[leggi tutto…]

Il Piano nazionale energia frena sull’addio al carbone nel 2025

Sull’addio al carbone nel 2025 il governo italiano è molto più cauto
[leggi tutto…]

Marcegaglia: “Greta o Trump, diffidiamo degli estremismi”

Il problema della transizione energetica va affrontato con pragmatismo dal momento che il mondo ancora si basa per l’60% sulle fonti fossili e in cui la domanda di energia è proiettata in aumento del 25% al 2030, quando la popolazione sar&agr
[leggi tutto…]