Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, nasce il forum del Mediterraneo orientale
15/01/2019 - Pubblicato in news internazionali

A breve sarà creato l’East Mediterranean Gas Forum (Emgf), iniziativa per “monetizzare le riserve di gas del Mediterraneo orientale” e “utilizzare le infrastrutture esistenti e costruirne di nuove” cui parteciperanno Italia, Egitto, Grecia, Israele, Cipro, Giordania e Autorità Palestinese. Lo hanno annunciato oggi al Cairo i rappresentanti dei sette Paesi - per l’Italia il sottosegretario Mise Andrea Cioffi (M5S). Il Forum avrà sede al Cairo. Una dichiarazione congiunta adottata al Cairo spiega che l’Emgf intende facilitare la creazione di un mercato del gas regionale nel Mediterraneo orientale, approfondire la collaborazione e il dialogo strategico tra i Paesi coinvolti, rafforzare la cooperazione per promuovere progetti comuni di infrastrutture per il trasporto gas nella regione e sfruttare i giacimenti dell’area su base commerciale ampliando la cooperazione tra Paesi produttori, di transito e consumatori. Da ricordare che Israele, Grecia, Cipro e Italia hanno sottoscritto alla fine del 2017 un memorandum d’intesa intergovernativo per la realizzazione del gasdotto EastMed, iniziativa di Edison e Depa vista con favore dal vice-premier Matteo Salvini.

Fonte: Quotidiano Energia 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Cioffi (Mise) al Consiglio Ue: “Serve una carbon tax”

“Se vogliamo essere competitivi forse dovremmo ricominciare a pensare a una carbon tax che ci permetta di avere una specificità dell’Europa rispetto ad altri Paesi”.
[leggi tutto…]

Dorsale adriatica Snam, il CdS chiede informazioni al Minambiente

Il Ministero dell’Ambiente ha inviato nell’ottobre 2013 e nel maggio 2015 due richieste di parere in merito a due ricorsi straordinari al Presidente della Repubblica
[leggi tutto…]

Eni, l’upstream spinge gli utili. Produzione ai massimi storici

Sfruttando il contributo del quarto trimestre, Eni manda in archivio i conti con un preconsuntivo sopra le stime degli analisti e conferma un dividendo 2018 di 83 cent (a fronte degli 80 dell’anno prima).
[leggi tutto…]