Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, l’Italia punta sui maxi-stoccaggi
04/08/2016 - Pubblicato in news nazionali

Il giacimento di metano scoperto nel 51 dall’Agip di Enrico Mattei sarà uno dei quattro prossimi stoccaggi italiani di metano e Ital Gas Storage, insieme a investitori internazionali, investiranno nel progetto 1,2 miliardi di euro, di cui il 20% in equity e l’80% di project financing con un gruppo di banche per trasformare appunto in deposito il vecchio giacimento vuoto. Gli stoccaggi permettono di fare scendere i costi pagati dai consumatori italiani di gas ma anche di elettricità prodotta dal metano e, per l’appunto, lo stoccaggio dell’Ital Gas Storage a Cornegliano Laudense, nella Bassa lodigiana, è uno dei quattro in realizzazione. Se a questi quattro depositi, si aggiungono gli altri 17 miliardi di metri cubi di gas quasi tutti della Stogit, l’ipotesi di un rigassificatore e la futura realizzazione della Tap, l’Italia potrebbe davvero aspirare a diventare quel polo del gas europeo a cui aspira.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Impresa e territori – Jacopo Gilberto (pag.7)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]