Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, per Groningen possibile nuovo taglio produzione a 24 mld mc
23/06/2016 - Pubblicato in news internazionali

Il ministro olandese dell'Economia prenderà venerdì la decisione preliminare sul tetto produttivo annuale per il maxigiacimento di gas di Groningen, ridotto progressivamente negli ultimi anni per limitare gli effetti sismici dell'estrazione. Lo riferiscono i media locali che anticipano anche un'ulteriore riduzione del cap da 27 a 24 mld mc per l'anno 2016-17. L'Autorità olandese delle miniere ha consigliato infatti al governo di abbassare la produzione a 24 mld mc per mitigare il rischio di terremoti che negli anni scorsi hanno danneggiato alcune abitazioni, secondo un documento confidenziale citato dal quotidiano olandese De Telegraaf. La NAM, che opera il giacimenti di Groningen, aveva proposto di mantenere il tetto a 27 ma l'Autorità mineraria ha giudicato la proposta "poco saggia", sostenendo che è meglio ridurre a 24 mld mc per poi eventualmente valutare di aumentare di nuovo la quota quando sarà sicuro.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Ets, consultazione Ue sul “Fondo per la modernizzazione”

La Commissione europea ha avviato una consultazione sulla proposta di regolamento che stabilisce le regole di funzionamento del Fondo europeo per la modernizzazione, previsto dalla riforma dell'Ets del 2015
[leggi tutto…]

Tariffe gas tedesche, Confindustria: “La Ue rischia la germanizzazione”. Patuanelli: “Inaccettabile”

Proprio nel giorno in cui Confindustria rilancia alla Camera l’allarme sui possibili aumenti del prezzo del gas conseguenti alle nuove tariffe di trasporto tedesche, il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, le ha definite “ina
[leggi tutto…]

Sarraj: “Senza petrolio crisi catastrofica”

Pur con la guerra civile da ormai 9 anni, la produzione di petrolio finora si era mantenuta costante e ha permesso al governo, anzi ai due governi della Lobia, di continuare a funzionare, pagare i dipendenti pubblici e le milizia impegnate nei combattimen
[leggi tutto…]