Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, Europe Energy entra in Cegh
09/09/2016 - Pubblicato in news internazionali

Il trader di energia Europe Energy è dal 1 settembre 2016 ufficialmente un membro della Central European Gas Hub (Cegh), hub gas austriaco punto di riferimento per le forniture provenienti dalla Russia. Sono attualmente solo 6 le aziende italiane titolari di un proprio gruppo di bilanciamento e autorizzate a operare su segmenti spot e future che hanno le autorizzazioni come Future e Spot trader: oltre Europe Energy si tratta di Edison, Enel, Enoi, Hera e Repower. Europe Energy, oltre che sul CEGH, è anche attiva sul PSV, TTF e NCG, ossia tutti i principali HUB fisici del gas in Europa, confermandosi come uno degli operatori del gas maggiormente operativi a livello Europeo.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Riad: <<Chi punta contro il petrolio si farà male>>

Da un lato la domanda di petrolio che fatica a recuperare i livelli pre Covid, dall’altro le disciplina sui tagli di produzione che dopo mesi di estremo rigore è tornata a vacillare.
[leggi tutto…]

Ets, assegnazioni gratuite nel mirino

Tempo di ripensamenti per le allocazioni gratuite Ets, il sistema disegnato per contrastare la rilocalizzazione delle industrie europee al di fuori della Ue a causa dei costi della CO2
[leggi tutto…]

Transizione energetica non indolore

L’energia è al centro delle politiche dell’Unione europea, negli anni integrata dall’ambiente
[leggi tutto…]