Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, Europe Energy entra in Cegh
09/09/2016 - Pubblicato in news internazionali

Il trader di energia Europe Energy è dal 1 settembre 2016 ufficialmente un membro della Central European Gas Hub (Cegh), hub gas austriaco punto di riferimento per le forniture provenienti dalla Russia. Sono attualmente solo 6 le aziende italiane titolari di un proprio gruppo di bilanciamento e autorizzate a operare su segmenti spot e future che hanno le autorizzazioni come Future e Spot trader: oltre Europe Energy si tratta di Edison, Enel, Enoi, Hera e Repower. Europe Energy, oltre che sul CEGH, è anche attiva sul PSV, TTF e NCG, ossia tutti i principali HUB fisici del gas in Europa, confermandosi come uno degli operatori del gas maggiormente operativi a livello Europeo.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]

Gas, l'Egitto lancia la sfida

Eni e Shell hanno affermato apertamente che l'Egitto è l'opzione più economica per portare sul mercato le gigantesche riserve di gas del Mediterraneo orientale, un'opzione preferibile al progetto di maxigasdotto Cipro-Grecia E
[leggi tutto…]

Eni avanza ancora nel gas libico

La spagnola Repsol è stata costretta a dichiarare lo stato di forza maggiore per il suo giacimento di Sharara.
[leggi tutto…]