Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, capacità “di emergenza” su Ttpc e Transmed
18/12/2019 - Pubblicato in news nazionali

In caso di situazioni “critiche” Ttpc e Transmed metteranno a disposizione degli shipper capacità sui gasdotti di importazione dall'Algeria, da ieri fino a nuovo avviso, e comunque non oltre il 31 marzo. Con “situazioni critiche di sistema” (System Critical Situations o “Scs”) si fa riferimento a qualsiasi situazione che possa avere un impatto negativo sull'operatività in sicurezza della rete gas italiana, secondo quanto stabilito dalle procedure di emergenza attivate dal ministero dello Sviluppo economico. In caso di una situazione critica e per la sua durata, ciascuno shipper potrà prenotare capacità sul Ttpc facendo riferimento alla Scs e non più tardi di un giorno prima del giorno della fornitura del servizio – una capacità aggiuntiva per il trasporto di quantità ulteriori rispetto a quelle impegnate. Ttpc proverà a fornire questo servizio di trasporto ulteriore sulla base della fattibilità tecnica.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas Intensive, "la battaglia sullo spread di prezzo è alla fase decisiva"

Intervista a Paolo Culicchi, voce storica dell'industria manifatturiera e energy intensive italiana e presidente del consorzio dei grandi consumatori di gas Gas Intensive
[leggi tutto…]

L’industria del gas taglia le emissioni di metano

La direzione è stata messa nero su bianco nella Strategia Ue presentata a ottobre che fissala road map per ridurre le emissioni di metano sia nel Vecchio Continente che a livello internazionale
[leggi tutto…]

Il Tap è operativo: in Italia è giunto il primo gas azero

Il gasdotto Tap è finito. E non solo, ha cominciato a funzionare. Lo ha annunciato nei giorni scorsi la società, raccontando di aver avviato le operazioni commerciali
[leggi tutto…]