Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, Bellanova: troppo rigida proposta Ue su sicurezza
22/06/2016 - Pubblicato in news nazionali

“L'approccio adottato dalla Commissione nella sua proposta è troppo rigido e difficilmente applicabile”. Lo ha detto il vice ministro allo Sviluppo economico, Teresa Bellanova, sulla proposta di nuovo regolamento Ue sulla sicurezza dell'approvvigionamento di gas naturale, in commissione Attività produttive alla Camera. “Il nostro Paese - ha sottolineato - ha un sistema gas e piani di emergenza particolarmente efficiente” e insieme ad Austria, Francia, Belgio e Germania, l'Italia ha messo a punto una serie di controproposte. In particolare, invece del taglio della domanda da far scattare in casi di emergenza vengono suggerite misure di incremento dell'offerta e l'utilizzo condiviso degli stoccaggi di mercato e di quelli strategici. “

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]

Cipro, il fronte del mare. Così la corsa al gas accende incubi di guerra

Dalla scoperta del gas nel 2011 l’isola di Cipro è sempre di più il terreno di confronto tra sfidanti ben più potenti dei suoi residenti, divisi  da una linea di demarcazione da oltre cinquanta anni, turco-ciprioti e greco-
[leggi tutto…]