Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, banche, calcio, Al Jazeera ecco il “soft power” di Doha
06/06/2017 - Pubblicato in news internazionali

Piccolo ma importante paese fondato sul gas naturale e sul ‘soft power’. Il Qatar grande poco più dell’Abruzzo è uno dei paese più ricchi al mondo, il primo per reddito pro-capite: ricchezza costruita grazie al gas, di cui è primo esportatore a livello globale. Ogni mese il Qatar ha più di 2 miliardi di dollari di surplus commerciali. La bolla di gas prima o poi finirà ed è per questo che il Qatar ha avviato o rilevato progetti immobiliari, pacchetti azionari in banche, ha investito nella rete televisiva e nello sport. L’Italia è uno dei paesi dove ha maggiormente speso, con una stima di oltre 100 miliardi di euro tra turismo e moda.

Fonte: La Repubblica – Luca Pagni (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Elettricità e gas, i numeri UE sul primo trimestre

La combinazione delle misure di confinamento per la pandemia e di condizioni meteorologiche insolitamente buone ha determinato un'estrema volatilità nel primo trimestre 2020 sui mercati europei dell'energia
[leggi tutto…]

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]