Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, banche, calcio, Al Jazeera ecco il “soft power” di Doha
06/06/2017 - Pubblicato in news internazionali

Piccolo ma importante paese fondato sul gas naturale e sul ‘soft power’. Il Qatar grande poco più dell’Abruzzo è uno dei paese più ricchi al mondo, il primo per reddito pro-capite: ricchezza costruita grazie al gas, di cui è primo esportatore a livello globale. Ogni mese il Qatar ha più di 2 miliardi di dollari di surplus commerciali. La bolla di gas prima o poi finirà ed è per questo che il Qatar ha avviato o rilevato progetti immobiliari, pacchetti azionari in banche, ha investito nella rete televisiva e nello sport. L’Italia è uno dei paesi dove ha maggiormente speso, con una stima di oltre 100 miliardi di euro tra turismo e moda.

Fonte: La Repubblica – Luca Pagni (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]

Gas, l'Egitto lancia la sfida

Eni e Shell hanno affermato apertamente che l'Egitto è l'opzione più economica per portare sul mercato le gigantesche riserve di gas del Mediterraneo orientale, un'opzione preferibile al progetto di maxigasdotto Cipro-Grecia E
[leggi tutto…]

Eni avanza ancora nel gas libico

La spagnola Repsol è stata costretta a dichiarare lo stato di forza maggiore per il suo giacimento di Sharara.
[leggi tutto…]