Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas Algeria, Ttpc introdurrà prodotti di capacità inferiori a un anno
23/07/2019 - Pubblicato in news internazionali

In relazione all'offerta di capacità di trasporto di gas algerino verso l'Italia sul gasdotto transtunisino Ttpc e transmediterraneo Transmed annunciata a fine giugno, la controllata di Eni che gestisce il gasdotto ha fatto sapere che il Parlamento della Tunisia ha ratificato il 16 luglio l'estensione al 2029 degli accordi di transito del gas, condizione per l'effetti avvio della procedura prevista per oggi. Inoltre il gruppo ha fatto sapere che l'eventuale capacità non assegnata nella procedura odierna verrà offerta in una seconda procedura basata sui medesimi principi e che si terrà indicativamente tra fine agosto e inizio settembre. La data esatta verrà pubblicata nei prossimi giorni. Successivamente alla conclusione della seconda procedura e fino all'annuncio di ulteriori offerte analoghe ogni quantitativo di capacità non impegnata verrà assegnata su base "first come first served" alle medesime condizioni previste nelle procedure stesse. Infine Ttpc annuncia che nei prossimi mesi intende aprire una consultazione in vista dell'introduzione progressiva di prodotti di trasporto inferiori a un anno.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Ruolo del gas cruciale per ridurre lo spread di prezzo con l’Europa

La transizione verso un’economia a ridotte emissioni è un’opportunità enorme per l’Italia a patto che il governo valorizzi il primato nazionale nell’uso del gas
[leggi tutto…]

Il Pniec alla prova della sostenibilità: le audizioni di Cib e Assocarta

Ieri si sono svolte in commissione Attività produttive le audizioni di Cib e Assocarta sul Pniec.
[leggi tutto…]

Gas, ancora fumata nera tra Mosca e Kiev

Ancora un nulla di fatto tra Russia e Ucraina nel nuovo trilaterale con la Ue su un nuovo contratto di transito del gas russo verso l'Europa
[leggi tutto…]