Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gare gas, proroghe per Verona 2 e Cremona
17/06/2017 - Pubblicato in news nazionali

Terza proroga, di sei mesi, per la gara per la distrobuzione gas negli ambiti territoriali minimi di Cremona 2 e 3 e prima proroga, di un anno, per quella nell'Atem Verona 2, pubblicata in gennaio. I relativi avvisi, pubblicati oggi sul supplemento gare della Gazzetta Ufficiale Ue, rinviano nello specifico il termine la presentazione delle offerte per la gara Verona 2, la cui stazione appaltante è il Comune di Villafranca di Verona, dal 30 giugno prossimo al 30 giugno 2018, e quello per Cremona 2 e 3 dal 30 giugno al 29 dicembre prossimo. In quest'ultimo caso il termine resta in ogni caso sospeso come in precedenza, in vista di eventuali modifiche. Nel frattempo Stefano Bellavista, presidente di Unica Reti, società patrimoniale che svolge il ruolo di stazione appaltante per l'Atem Forlì Cesena è tornato a rimarcare il problema del mancato riconoscimento ai comuni della remunerazione sugli asset di loro proprietà, tra i fattori che al momento ostacolano l'avvio delle gare.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

“Il governo riapra il tavolo con le imprese per l’energia”

Noi imprenditori non siamo contro la decarbonizzazione. Anche le aziende energivore pensano che la sfida della transizione ambientale possa essere un’opportunità di crescita, ma vogliamo poter competere alla pari con gli altri Paes
[leggi tutto…]

La trazione al gas delle aziende energivore necessita d’incentivi

Il gruppo tecnico energia di Confindustria si prepara a riaprire il tavolo di confronto con il Governo. L’obiettivo è di trovare un confronto con il Ministro dello sviluppo economico Patuanelli già entro la fine dell’anno
[leggi tutto…]

Sale a 100 miliardi il fondo per finanziare il Green new deal

Doveva essere approvato l’11 dicembre prossimo, ma dopo l’annuncio della nuova presidente della Commissione Europea, von der Leyen che, invece dei 35 iniziali, punta a mobilitare 100 miliardi di euro per finanziare la transizione verso un&rsqu
[leggi tutto…]