Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gare gas, l'equilibrio che scontenta tutti
16/02/2016 - Pubblicato in aspetti tecnici,news nazionali

Una prospettiva che suscita infatti pudore e timore tra gli operatori, considerato anche che significherebbe riaprire il vaso di Pandora dell'iter parlamentare. Tuttavia, secondo Alfredo Macchiati, esperto del settore, già d.g. della Cassa Conguaglio per il Settore Elettrico e oggi consulente, il delicato equilibrio di compromesso raggiunto in questi anni in certa misura scontenta tutti, alimentando il contenzioso. Se, come pare probabile, l'assetto attuale resterà immutato, l'obiettivo della certezza degli affidamenti è destinato a slittare in avanti.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Idrogeno, piano da 3,19 miliardi su più livelli

Il sogno dell’idrogeno inizia a diventare realtà con il PNRR che delinea il percorso di sviluppo del settore in Italia lungo quattro direttrici
[leggi tutto…]

Transitgas, Eni offre capacità per l'anno termico 2021-22

Eni SpA offrirà capacità di trasporto gas dalla Francia all'Italia attraverso il gasdotto svizzero Transitgas dal 1 ottobre 2021 al 1 ottobre 2022 attraverso aste a turno unico secondo la regola del prezzo marginale.
[leggi tutto…]

UE, prossima settimana via libera ai primi Pnrr

Già la prossima settimana la Commissione europea avvierà l'approvazione dei primi piani nazionali per l'adozione da parte del Consiglio
[leggi tutto…]