Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il futuro dell’Italia passa anche per il tap
08/11/2018 - Pubblicato in news nazionali

La sicurezza energetica dell’Italia. Una risposta certa alle necessità di famiglie e imprese. Una diversificazione degli approvvigionamenti. Ecco le ragioni per sostenere il Tap. Il gas naturale riveste un ruolo fondamentale nell’ambito del mix energetico nazionale. Siamo il paese europeo che fa registrare il suo più elevato utilizzo. La domanda interna cresce ininterrottamente dal 2014. L’importanza del Tap è avvalorata inoltre dall’elevata dipendenza energetica che caratterizza il nostro paese: nel 2016 l’Italia ha importato dall’estero il 75,6% del proprio fabbisogno energetico nazionale. Questi dati non possono non determinare un sì al Tap. Grazie ad esso l’Italia può ambire al futuro ruolo di catalizzatore di hub energetico in grado di rifornire di gas naturale Europa del Sud e Balcani.

Fonte: MF – Francesco Macri (pag.16)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Riad: <<Chi punta contro il petrolio si farà male>>

Da un lato la domanda di petrolio che fatica a recuperare i livelli pre Covid, dall’altro le disciplina sui tagli di produzione che dopo mesi di estremo rigore è tornata a vacillare.
[leggi tutto…]

Ets, assegnazioni gratuite nel mirino

Tempo di ripensamenti per le allocazioni gratuite Ets, il sistema disegnato per contrastare la rilocalizzazione delle industrie europee al di fuori della Ue a causa dei costi della CO2
[leggi tutto…]

Transizione energetica non indolore

L’energia è al centro delle politiche dell’Unione europea, negli anni integrata dall’ambiente
[leggi tutto…]