Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Francia, moratoria su ricerche in Mediterraneo
12/04/2016 - Pubblicato in news internazionali

Il ministro francese dell'Ambiente e dell'Energia, Ségolène Royal, ha deciso di applicare una moratoria immediata sulle ricerche di idrocarburi in Mediterraneo, sia nelle acqua territoriali della Francia sia nella zona economica esclusiva. Non solo, ma chiederà l'estensione della moratoria all'insieme del Mediterraneo nel quadro della convenzione di Barcellona sulla protezione dell'ambiente marino e del litorale mediterraneo. L'annuncio è stato dato venerdì a Parigi nel corso della seconda conferenza nazionale sulla Transizione Ecologica del Mare e dell'Oceano “viste le conseguenze drammatiche che possono colpire l'insieme del Mediterraneo in caso di incidenti”.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Lezioni da Davos: il rilancio <<verde>> di von der Leyen e il rischio di scontro sul commercio con Usa e Cina

Era da più di dieci anni che l’Europa cercava un ruolo internazionale trovato a Davos
[leggi tutto…]

Il Piano nazionale energia frena sull’addio al carbone nel 2025

Sull’addio al carbone nel 2025 il governo italiano è molto più cauto
[leggi tutto…]

Marcegaglia: “Greta o Trump, diffidiamo degli estremismi”

Il problema della transizione energetica va affrontato con pragmatismo dal momento che il mondo ancora si basa per l’60% sulle fonti fossili e in cui la domanda di energia è proiettata in aumento del 25% al 2030, quando la popolazione sar&agr
[leggi tutto…]