Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Focus sul greggio e cessione della chimica Versalis. La sfida: crescere lo stesso con il barile a 40 dollari
21/12/2015 - Pubblicato in news nazionali

Sintesi perfetta per il 2016 dell’Eni. Il copyright è dell’amministratore delegato Claudio Descalzi, che sta guidando il Cane a sei zampe tra le secche di un mercato del Brent tornato ai valori del 2008. Tutto sta cambiando nel mondo dell’energia e le strategie mese in campo da Descalzi puntano alla resilienza del gruppo, che conferma il proprio ruolo di primo piano nello scacchiere internazionale, grazie anche all’ultima scoperta nelle acque egiziane del giacimento supergiant Zohr, destinato a modificare gli equilibri energetici (e politici) del mediterraneo orientale e dei Paesi che vi si affacciano.

Fonte: Corriere della Sera, Corriereconomia ​

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni rivede lo scenario e annuncia rettifiche per 3,5 miliardi

Eni conferma la propria strategia di decarbonizzazione al 2050, ma dopo l’aggiornamento di fine marzo, rivede ulteriormente le proprie stime alla luce dell’emergenza coronavirus
[leggi tutto…]

Snam, sprint su rete e progetti

Se c’è un dato che più di altri racconta il potenziale di Snam sul fronte dell’idrogeno è che il 70% dei suoi metanodotti è realizzato con tubi pronti ad accoglierne il passaggio. Non a caso, ad aprile 2019, la soci
[leggi tutto…]

L’idrogeno dà prospettiva a Snam

Snam avrà un ruolo crescente nella transizione energetica basata anche sull’idrogeno
[leggi tutto…]