Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eurogas, domanda Ue torna a crescere dopo 4 anni
23/10/2015 - Pubblicato in news internazionali

L'associazione delle grandi imprese europee del gas Eurogas prevede che nel 2015 la domanda dell'Unione Europea a 28 più la Svizzera chiuderà in aumento del 7% intorno ai 441 miliardi di mc, dopo quattro anni consecutivi di declino. L'incremento sarà trainato soprattutto da fattori meteo ma anche al minor apporto della produzione idroelettrica. La previsione si basa sui dati preconsuntivi del primo semestre dell'anno, che evidenziano un incremento del 9%, e su una previsione di un +5% nel secondo semestre.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Libia, resta forte la morsa di Haftar sui pozzi petroliferi

Continua, anche dopo Berlino, il gioco al rialzo del generale Haftar che non allenta la presa su porti e produzione di petrolio
[leggi tutto…]

Crisi energetica in caso di stop a investimenti nelle fossili

Anche se finanza, industria e governi promettono di fare passi in avanti sul tema della sostenibilità, gli ambientalisti esigono impegni ben più radicali
[leggi tutto…]

Tremila metri sotto i mari in cerca di petrolio

L’azienda petrolifera francese Total inizierà entro la fine del mese di gennaio la perforazione del più profondo pozzo di greggio al mondo sotto il livello del mare
[leggi tutto…]