Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Ets, le dure critiche della Corte dei Conti Ue
04/07/2015 - Pubblicato in news internazionali

“La gestione dell'Ets da parte della Commissione e degli Stati membri non è stata adeguata sotto tutti gli aspetti” ed è stata “ostacolata da alcuni problemi relativi alla solidità del quadro di protezione dell'integrità del sistema, nonché da significative debolezze nell'attuazione della fase II”. È il duro giudizio espresso dalla Corte dei Conti europea sul sistema di scambio dei permessi di emissione Ets. In una relazione pubblicata ieri, la Corte chiede dunque una serie di riforme del sistema. Diversi i problemi individuati: regolamentazione e la sorveglianza del mercato delle emissioni, negoziazione a pronti delle operazioni bilaterali fuori borsa (OTC), operatori di mercato più piccoli; mancanza di supervisione Ue del mercato delle emissioni e insufficiente cooperazione per la regolamentazione; insufficiente chiarezza della definizione giuridica di quote di emissioni.

Fonte: Staffetta Quotidiana 

 

 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

L’Asia è senza gas l’Europa si salva l’Italia ringrazia il Tap

Non c’è mica stato solo il Covid: a luglio ondata di caldo in Asia che fa crescere la domanda di energia per il condizionamento; a settembre un uragano in Camerun, uno dei maggiori produttori di gas, rallenta la produzione di Gnl che alimenta
[leggi tutto…]

Kerry: <<Europa e Usa insieme su Green deal e lotta al virus>>

Le due grandi sfide della green economy e della pandemia richiedono una risposta congiunta di Europa e Stati Uniti. Ora, con Biden alla Casa Bianca, tutto sarà più facile ma solo se si seguirà la strada della democrazia e della difesa
[leggi tutto…]

Petrolio, con Biden lo shale perde anche l’appoggio politico

Indifferente al cambio della guardia alla Casa Bianca, il petrolio continuala sua avanzata sui mercati finanziari, dove si mantiene ai massimi da quasi un anno, vicino a 57 dollari nel caso del Brent, e intorno a 54 nel caso del Wti.
[leggi tutto…]