Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Ets, le dure critiche della Corte dei Conti Ue
04/07/2015 - Pubblicato in news internazionali

“La gestione dell'Ets da parte della Commissione e degli Stati membri non è stata adeguata sotto tutti gli aspetti” ed è stata “ostacolata da alcuni problemi relativi alla solidità del quadro di protezione dell'integrità del sistema, nonché da significative debolezze nell'attuazione della fase II”. È il duro giudizio espresso dalla Corte dei Conti europea sul sistema di scambio dei permessi di emissione Ets. In una relazione pubblicata ieri, la Corte chiede dunque una serie di riforme del sistema. Diversi i problemi individuati: regolamentazione e la sorveglianza del mercato delle emissioni, negoziazione a pronti delle operazioni bilaterali fuori borsa (OTC), operatori di mercato più piccoli; mancanza di supervisione Ue del mercato delle emissioni e insufficiente cooperazione per la regolamentazione; insufficiente chiarezza della definizione giuridica di quote di emissioni.

Fonte: Staffetta Quotidiana 

 

 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio, nuovo rialzo sull’escalation di tensioni Usa-Iran

La decisione della Casa Bianca sul mancato rinnovo delle esenzioni per poter importare greggio dall’Iran ha avviato una spirale di tensione in grado di dare una nuova spinta ad un rally nelle quotazioni dell’oro nero.
[leggi tutto…]

Affondo Usa sull’Iran, impennata del petrolio

L’amministrazione Trump sbarra del tutto i cancelli internazionali al petrolio dell’Iran, eliminando le deroghe che aveva finora concesso a otto paesi tra i quali l’Italia
[leggi tutto…]

Def, il giudizio di imprese e sindacati

È in chiaroscuro il giudizio delle categorie produttive sul Def, dopo il giro di audizioni di ieri presso le commissioni Bilancio di Camera e Senato. Gli industriali apprezzano i “due decreti approvati ma non ancora pubblicati (così de
[leggi tutto…]