Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni, l’upstream spinge gli utili. Produzione ai massimi storici
16/02/2019 - Pubblicato in news internazionali

Sfruttando il contributo del quarto trimestre, Eni manda in archivio i conti con un preconsuntivo sopra le stime degli analisti e conferma un dividendo 2018 di 83 cent (a fronte degli 80 dell’anno prima). In un’intervista al Sole 24 Ore, Descalzi dichiara che è stato raddoppiato l’utile operativo rettificato (da 5,8 miliardi del 2017 a 11,2 miliardi +94%) e l’utile netto rettificato (+93%). Un traguardo consentito grazie all’ottimo funzionamento della macchina operativa e con uno scenario prezzi ancora difficile. Il ceo ha inoltre commentato l’assegnazione, annunciata venerdì 15 febbraio, di due nuovi blocchi esplorativi nell’onshore dell’Egitto che faranno crescere ulteriormente le attività di Eni nel paese.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza & Mercati  – Celestina Dominelli (pag. 12)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]