Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni trova un alleato in Norvegia
03/07/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Eni e HitecVision, investitore nel settore del private equity, hanno annunciato un accordo di fusione tra Point Resources e Eni Norge, consociata di Eni, che darà vita a una nuova società chiamata Var Energi as, attive nell’esplorazione e produzione di idrocarburi in Norvegia. Il portafoglio della nuova società comprenderà 17 giacimenti di olio e gas con un’ampia copertura geografica, del Mare di Barents al Mare del Nord e avrà una produzione nel 2018 di circa 180 mila barili di olio equivalente al giorno. La società avrà riserve e risorse per oltre 1.250 milioni di barili di olio equivalente. La produzione è destinata a raggiungere 250 mila barile al giorno nel 2023. In totale la società ha in programma di investire oltre 8 miliardi di dollari in cinque anni per portare a regime questi progetti.

Fonte: MF – Roberta Castellarin (pag. 8)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Riad mobilita le riserve per evitare il caro-petrolio

Oltre alle questioni relative alla sicurezza sono gli effetti economici e finanziari provocati dall’attacco alle due raffinerie saudite a preoccupare la comunità internazional
[leggi tutto…]

Russia e Ucraina riaprono la partita delle forniture di gas

E’ in procinto di scadere il contratto decennale che regola il transito di gas russo attraverso l’Ucraina e l’UE
[leggi tutto…]

Snam cerca lo sbarco negli Usa. Nel mirino c’è il gasdotto Rover

Dopo il consolidamento in Europa e l’approdo in Cina, Snam accende un faro sugli USA dove la domanda di gas crescerà al ritmo del 2% annuo da qui al 2030
[leggi tutto…]