Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni tratta sui crediti con Caracas
12/05/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

ll Venezuela è in debito con Eni per circa 100 milioni di euro. La cifra di per sé non è drammatica, ma il conto rischia di essere provvisorio e per difetto, alla luce dei crescenti problemi di liquidità del Paese e del colosso petrolifero pubblico Pdvsa, che ha accusato il drastico calo dei prezzi del petrolio. Si negozia sui securitization tools, che consentono di vendere direttamente parte del gas di Perla all’estero.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 10)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Green new deal, la Speranza per il futuro

La Banca europea per gli investimenti ha approvato la nuova politica per l’energia.
[leggi tutto…]

Primato mondiale per petrolio e gas

Gli Stati Uniti sono diventati il più grande produttore di petrolio al mondo, oltre che di gas naturale
[leggi tutto…]

Snam, il core business spinge utile e marginalità

Sfruttando la positiva performance del business del trasporto gas e il mix di efficientamento della gestione operativa e ottimizzazione della struttura finanziaria, Snam ha i principali indicatori in crescita e con una netta accelerazione
[leggi tutto…]