Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni tratta sui crediti con Caracas
12/05/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

ll Venezuela è in debito con Eni per circa 100 milioni di euro. La cifra di per sé non è drammatica, ma il conto rischia di essere provvisorio e per difetto, alla luce dei crescenti problemi di liquidità del Paese e del colosso petrolifero pubblico Pdvsa, che ha accusato il drastico calo dei prezzi del petrolio. Si negozia sui securitization tools, che consentono di vendere direttamente parte del gas di Perla all’estero.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 10)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam a un passo dal gasdotto Olt

Il passaggio di mano del 49,07% del rigassificatore di Livorno, Olt Offshore Lng Toscana, è sempre più vicino
[leggi tutto…]

Effetto shock sul petrolio: il barile vola del 14%

L’attacco che ha dimezzato la produzione di petrolio dell’Arabia Saudita ha messo a nudo la vulnerabilità di un pilastro del sistema energetico mondiale
[leggi tutto…]

Riad mobilita le riserve per evitare il caro-petrolio

Oltre alle questioni relative alla sicurezza sono gli effetti economici e finanziari provocati dall’attacco alle due raffinerie saudite a preoccupare la comunità internazional
[leggi tutto…]