Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni tratta sui crediti con Caracas
12/05/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

ll Venezuela è in debito con Eni per circa 100 milioni di euro. La cifra di per sé non è drammatica, ma il conto rischia di essere provvisorio e per difetto, alla luce dei crescenti problemi di liquidità del Paese e del colosso petrolifero pubblico Pdvsa, che ha accusato il drastico calo dei prezzi del petrolio. Si negozia sui securitization tools, che consentono di vendere direttamente parte del gas di Perla all’estero.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 10)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio volatile in attesa di G20 e Opec

Le nuove sanzioni Usa contro l’Iran non hanno smosso i mercati petroliferi.
[leggi tutto…]

Dal gas alle reti, quattro mine sul Piano energia

La campanella suonerà il 31 dicembre quando tutti i paesi Ue dovranno presentare la versione definitiva dei Piani nazionali per l’energia e il clima
[leggi tutto…]

Phase out La Spezia, i sindacati: conversione a gas ed essenzialità

Per la prima volta tutti i partecipanti al tavolo del phase out (tranne il ministero dello Sviluppo economico) si incontreranno in pubblico per parlare della centrale a carbone di La Spezia.
[leggi tutto…]