Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni sigla accordo in Croazia
27/06/2018 - Pubblicato in news internazionali

Eni e la società croata Ina (Industrija Nafte) hanno firmato un accordo di cooperazione bilaterale (memorandum di intesa) per valutare l’opportunità di realizzare un’interconnessione fra Italia e Croazia per il trasporto del gas naturale. L’iniziativa mira a far leve sull’infrastruttura esistente, oggi deputata alla produzione offshore di gas nell’alto Mar Adriatico, per realizzare un collegamento tra i due paesi. Eni spiega che l’interconnessione permetterà di aumentare il grado di integrazione, sicurezza degli approvvigionamenti, competitività e sostenibilità del mercato croato, ma anche di quello italiano, data la natura bidirezionale dell’infrastruttura. Lo sviluppo di questa iniziativa contribuirà a consolidare la posizione dell’Italia come hub del gas in Europa.

Fonte: Italia Oggi – red. (pag. 31)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Cioffi (Mise) al Consiglio Ue: “Serve una carbon tax”

“Se vogliamo essere competitivi forse dovremmo ricominciare a pensare a una carbon tax che ci permetta di avere una specificità dell’Europa rispetto ad altri Paesi”.
[leggi tutto…]

Dorsale adriatica Snam, il CdS chiede informazioni al Minambiente

Il Ministero dell’Ambiente ha inviato nell’ottobre 2013 e nel maggio 2015 due richieste di parere in merito a due ricorsi straordinari al Presidente della Repubblica
[leggi tutto…]

Eni, l’upstream spinge gli utili. Produzione ai massimi storici

Sfruttando il contributo del quarto trimestre, Eni manda in archivio i conti con un preconsuntivo sopra le stime degli analisti e conferma un dividendo 2018 di 83 cent (a fronte degli 80 dell’anno prima).
[leggi tutto…]