Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni scommette su gas e rinnovabili in Ghana
29/11/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Tappa in Ghana per il premier Paolo Gentoloni nell’ambito della missione di stato in diversi paesi africani. E ieri il presidente del Consiglio ha visitato, insieme all’ad di Eni, Claudio Descalzi la Fpso Kufuor, l’unità galleggiante di produzione, stoccaggio e offloading di Eni nell’offshore del paese. La piattaforma ha messo in produzione i campi a olio e gas non associato di Sankofa Main, Sankofa East e Gye-Nayme, parte dell’Integrated Oil&Gas Development Project, nel blocco offshore Cape Three Points (Octp), l’unico progetto di sviluppo di gas non associato in acque profonde interamente dedicato al mercato domestico nell’Africa sub-sahariana, che sarà in grado di assicurare al paese almeno 15 anni di forniture a un prezzo competitivo. La visita di Gentiloni ha quindi offerto al gruppo l’opportunità di tracciare un bilancio delle attività nel paese e di condividere la strategia di lungo periodo, che sarà imperniata sul mix tra business tradizionale e generazione di energia dalle fonti verdi.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Ce. Do (pag. 39)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, tlc, logistica. La riscossa italiana può iniziare dalle reti

Le reti sono state le grandi protagoniste di questa prima fase di emergenza, dimostrando una notevole “resilienza”
[leggi tutto…]

Rally del petrolio con ipotesi tagli

Il mercato del petrolio è forse vicino a una svolta. Arabia Saudita e Stati Uniti hanno aperto la porta alla possibilità di tagli alla produzione, anche di grande entit
[leggi tutto…]

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]