Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni rivede l’utile per fine 2016
09/02/2017 - Pubblicato in news nazionali

Con un colpo di coda, Eni potrebbe aver chiuso in utile il quarto trimestre del 2016: i conti ufficiali dell’ultimo esercizio saranno resi noti a Londra il primo marzo, insieme alle linee strategiche 2017-2020 ma un’anticipazione è arrivata dalle stime del consensus che Eni ha pubblicato sul suo sito. Sul titolo però, in calo dell’1,3%, ha pesato un’altra notizia, ovvero la richiesta di rinvio a giudizio per l’ad Claudio Descalzi nell’ambito dell’inchiesta della presunta corruzione per l’acquisizione dei diritti sul giacimento petrolifero nigeriano Opl-245 avvenuta nel 2011. Descalzi è in scadenza di mandato e la nomina del nuovo cda è fissata per il 13 aprile. La richiesta di rinvio a giudizio arriva proprio mentre si sta discutendo la sua riconferma. In quanto ai conti del 2016, il traino arriva dal core business dell’E&P (Exploration and Production) con un utile previsto di 1,08 miliardi di euro.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 7)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]

Gas, l'Egitto lancia la sfida

Eni e Shell hanno affermato apertamente che l'Egitto è l'opzione più economica per portare sul mercato le gigantesche riserve di gas del Mediterraneo orientale, un'opzione preferibile al progetto di maxigasdotto Cipro-Grecia E
[leggi tutto…]

Eni avanza ancora nel gas libico

La spagnola Repsol è stata costretta a dichiarare lo stato di forza maggiore per il suo giacimento di Sharara.
[leggi tutto…]