Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa “Eni rispetta le prescrizioni”
19/05/2017 - Pubblicato in news nazionali

Ispezione straordinaria di Ispra, Arpab Basilicata e Cnr, ieri, nel Centro Olio Val d'Agri di Viggiano per verificare le azioni Eni per far fronte alla situazione di emergenza creatasi in seguito alla perdita di idrocarburi da uno dei serbatoi di stoccaggio dell’impianto, che ha portato allo stop, oltre un mese fa (15 aprile), da parte della Regione Basilicata. «L'ispezione è stata condotta, ma al momento non ci sono notizie o elementi di aggiornamento rispetto a quelli già noti prima – ha riferito l'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale –. Occorreranno i tempi richiesti per effettuare valutazioni che rispecchino con rigore tecnico e scientifico l'effettiva situazione». L'intervento, infatti, era stato deciso a seguito di una prima riunione, il 4 maggio, del tavolo tecnico istituito sul Cova, presso il Ministero dell'Ambiente. Entro la fine di maggio, è previsto un secondo incontro, in cui saranno resi noti i risultati dei controlli effettuati.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Luigia Ierace (pag. 10)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Elettricità e gas, i numeri UE sul primo trimestre

La combinazione delle misure di confinamento per la pandemia e di condizioni meteorologiche insolitamente buone ha determinato un'estrema volatilità nel primo trimestre 2020 sui mercati europei dell'energia
[leggi tutto…]

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]