Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa “Eni rispetta le prescrizioni”
19/05/2017 - Pubblicato in news nazionali

Ispezione straordinaria di Ispra, Arpab Basilicata e Cnr, ieri, nel Centro Olio Val d'Agri di Viggiano per verificare le azioni Eni per far fronte alla situazione di emergenza creatasi in seguito alla perdita di idrocarburi da uno dei serbatoi di stoccaggio dell’impianto, che ha portato allo stop, oltre un mese fa (15 aprile), da parte della Regione Basilicata. «L'ispezione è stata condotta, ma al momento non ci sono notizie o elementi di aggiornamento rispetto a quelli già noti prima – ha riferito l'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale –. Occorreranno i tempi richiesti per effettuare valutazioni che rispecchino con rigore tecnico e scientifico l'effettiva situazione». L'intervento, infatti, era stato deciso a seguito di una prima riunione, il 4 maggio, del tavolo tecnico istituito sul Cova, presso il Ministero dell'Ambiente. Entro la fine di maggio, è previsto un secondo incontro, in cui saranno resi noti i risultati dei controlli effettuati.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Luigia Ierace (pag. 10)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Crisi energetica in caso di stop a investimenti nelle fossili

Anche se finanza, industria e governi promettono di fare passi in avanti sul tema della sostenibilità, gli ambientalisti esigono impegni ben più radicali
[leggi tutto…]

Tremila metri sotto i mari in cerca di petrolio

L’azienda petrolifera francese Total inizierà entro la fine del mese di gennaio la perforazione del più profondo pozzo di greggio al mondo sotto il livello del mare
[leggi tutto…]

Il gas, economico e green, affossa il carbone

In nome dell’ambiente, ma anche dell’economia. Il ruolo del carbone nella generazione elettrica sta tramontando a una velocità senza precedenti in Europa
[leggi tutto…]