Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni prova a ripartire nell’Artico
12/01/2016 - Pubblicato in news internazionali

Previsto a novembre scorso, l'avvio del maxi giacimento dell’off shore norvegese è slittato a causa delle obiezioni sollevate prima della fine dell’anno dalla Psa, che ha imposto all’0Eni una serie di modifiche per l’operatività in maggiore sicurezza della piattaforma petrolifera. Secondo indiscrezioni, il Cane a sei zampe avrebbe già inviato all’autorità norvegese la documentazione finale che certifica l’avvenuta messa in regola della Fpso, la piattaforma circolare più grande al mondo. Il rilascio dei permessi a questo punto potrebbe arrivare entro due, massimo tre settimane.

Fonte: Milano Finanza

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]