Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni è pronta a tornare in Iran
22/10/2015 - Pubblicato in news internazionali

La Nioc (National Iranian Oil Company) ha ufficialmente annunciato che l’Eni è pronta a ritornare in Iran. La compagnia iraniana ha infatti urgenza di mettere in vetrina le rinnovate relazioni con i potenziali partner occidentali. In effetti, le compagnie occidentali (come ad esempio la francese Total) sono sempre più interessate alla fase post-embargo. In questo contesto si inseriscono le dichiarazioni del capo dell’upstream di Eni, Antonio Vella, il quale ha affermato che Eni impiegherà per le attività estrattive in Iran tecnologie sofisticate, assicurando che il gruppo utilizzerà questo expertise anche nei suoi futuri progetti in Iran.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Intervista a Fatih Birol: "Petrolio, giusto riunire il G20, se crolla il settore per danni per tutti"

Produttori e consumatori di petrolio allo stesso tavolo per evitare “nell’interesse di tutti il tracolo del settore”
[leggi tutto…]

Gazprom, in gennaio-febbraio export gas -24,6%

Nei primi due mesi del 2020 il colosso russo di Stato Gazprom, monopolista delle esportazioni di gas russo via tubo, ha registrato una flessione su anno dell'export del 24,6%
[leggi tutto…]

Energia, tlc, logistica. La riscossa italiana può iniziare dalle reti

Le reti sono state le grandi protagoniste di questa prima fase di emergenza, dimostrando una notevole “resilienza”
[leggi tutto…]