Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’Eni: “Pieno rispetto della legge”
14/04/2016 - Pubblicato in news nazionali

L'azienda è indagata per presunti illeciti nella gestione dei reflui petroliferi e per lo "sforamento" dei limiti delle emissioni in atmosfera del Cova (Centro Olio in Val d'Agri). Ieri l’azienda ha presentato uno studio, durato due anni, che risponde alle accuse di inquinamento di acque e atmosfera. Lo studio conferma la qualità dell’ambiente, le corrette procedure di reiniezione e la salute dei dipendenti. L’avvocato dell’Eni, Carlo Federico Grosso ha dichiarato: “Ho perplessità sui criteri di scelta dei consulenti in materia ambientale da parte delle Procure”.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Jacopo Giliberto (pag. 25)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Riad: <<Chi punta contro il petrolio si farà male>>

Da un lato la domanda di petrolio che fatica a recuperare i livelli pre Covid, dall’altro le disciplina sui tagli di produzione che dopo mesi di estremo rigore è tornata a vacillare.
[leggi tutto…]

Ets, assegnazioni gratuite nel mirino

Tempo di ripensamenti per le allocazioni gratuite Ets, il sistema disegnato per contrastare la rilocalizzazione delle industrie europee al di fuori della Ue a causa dei costi della CO2
[leggi tutto…]

Transizione energetica non indolore

L’energia è al centro delle politiche dell’Unione europea, negli anni integrata dall’ambiente
[leggi tutto…]