Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni, Maputo cerca fondi per il gas
22/05/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Circa 1 miliardi di dollari l’anno per 25 anni. Tanto il Mozambico si aspetta di incassare tra tasse e percentuali sui ricavi della produzione dal consorzio a guida Eni che sviluppa l’area 4, nel bacino di Rovuma, con gli immensi giacimenti di Coral e mamba. Complessivamente il paese conta di far entrare nelle casse pubbliche circa 77,5 miliardi di dollari per tutta la durata delle concessioni assegnate alle compagnie petrolifere straniere. Oltre a rappresentare una enorme occasione di crescita per l’economia del Paese, mette il Mozambico in condizione di poter negoziare i finanziamenti necessari a sostenere gli investimenti che la compagnia energetica nazionale Enh deve sostenere per la sua partecipazione del 10% nei giacimenti operati dal gruppo guidato da Descalzi. Enh ha arruolato Lazard Frères come advisor per raccogliere circa 1,2 miliardi di dollari, destinati a finanziarie quota parte gli investimenti previsti dal piano.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Kerry: <<Europa e Usa insieme su Green deal e lotta al virus>>

Le due grandi sfide della green economy e della pandemia richiedono una risposta congiunta di Europa e Stati Uniti. Ora, con Biden alla Casa Bianca, tutto sarà più facile ma solo se si seguirà la strada della democrazia e della difesa
[leggi tutto…]

Petrolio, con Biden lo shale perde anche l’appoggio politico

Indifferente al cambio della guardia alla Casa Bianca, il petrolio continuala sua avanzata sui mercati finanziari, dove si mantiene ai massimi da quasi un anno, vicino a 57 dollari nel caso del Brent, e intorno a 54 nel caso del Wti.
[leggi tutto…]

Sanzioni Usa e caso Navalny, Nord Stream 2 torna nel mirino

Doppio attacco al Cremlino, nel pomeriggio di ieri. Il primo è partito dalla Casa Bianca nelle ultimissime ore dell’amministrazione Trump, che ha sganciato il suo siluro finale sul Nord Stream 2
[leggi tutto…]