Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni. I magnifici sette in prima linea per Descalzi
26/10/2015 - Pubblicato in news nazionali

L’ad Claudio Descalzi verrà ricordato come l’artefice della grande trasformazione dell’Eni da holding diversificata, com’è stata dalla fondazione, a oil company, che significa ricerca e produzione del petrolio. Il modello è quello delle multinazionali Exxon e Chevron. Addio alle divisioni (ma anche alla Sanm e ai gasdotti). Oggi si punta sull’”upstream”. Con una nuova squadra di manager.

Fonte: Corriere della Sera, Corriereconomia – Fabio Tamburini (pag. 5)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Un pieno di idrogeno

Spinta sull’idrogeno, decisivo a decarbonizzare il mondo
[leggi tutto…]

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]