Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni firma accordo in Tunisia
01/12/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Eni ha firmato a Tunisi un accordo di cooperazione per lo sviluppo di progetti energetici da fonti rinnovabili con la compagnia statale Entreprise tunisienne d'activités pétrolières (Etap), sotto il patrocinio del ministero dell'energia. Questa iniziativa rafforza le relazioni tra Eni ed Etap, favorisce lo sviluppo di nuove opportunità di business e contribuisce al piano di sviluppo energetico del paese. Essa rientra nel quadro di rilancio delle attività del Cane a sei zampe nel paese nordafricano e amplia lo scopo della cooperazione attraverso la realizzazione di progetti di energia rinnovabile che puntano alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica. La firma dell’intesa è arrivata in occasione della conferenza internazionale «Tunisia 2020» che ha l’obiettivo di promuovere il sostegno allo sviluppo economico, sociale e sostenibile.

Fonte: Italia Oggi – Red. (pag. 27)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Intervista a Fatih Birol: "Petrolio, giusto riunire il G20, se crolla il settore per danni per tutti"

Produttori e consumatori di petrolio allo stesso tavolo per evitare “nell’interesse di tutti il tracolo del settore”
[leggi tutto…]

Gazprom, in gennaio-febbraio export gas -24,6%

Nei primi due mesi del 2020 il colosso russo di Stato Gazprom, monopolista delle esportazioni di gas russo via tubo, ha registrato una flessione su anno dell'export del 24,6%
[leggi tutto…]

Energia, tlc, logistica. La riscossa italiana può iniziare dalle reti

Le reti sono state le grandi protagoniste di questa prima fase di emergenza, dimostrando una notevole “resilienza”
[leggi tutto…]