Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni, Descalzi incontra Serraj e conferma l’impegno in Libia
05/06/2016 - Pubblicato in news nazionali

Dopo l’incontro di Descalzi con il premier libico Sarraj, l’Eni conferma i suoi impegni in Libia per continuare le attività in essere e per sostenere la National oil corporation (Noc) nei suoi sforzi per aumentare la produzione e per sostenere l’economia libica. Dopo la revoca della forza maggiore nel dicembre 2011, Eni è stata la prima compagnia a riprendere le operazioni nel Paese.

Fonte: Il Messaggero – R. Ec (pag. 16)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Un pieno di idrogeno

Spinta sull’idrogeno, decisivo a decarbonizzare il mondo
[leggi tutto…]

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]