Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni chiude il cerchio sul bond convertibile in azioni Snam
19/01/2016 - Pubblicato in news nazionali

Ieri il gruppo guidato da Descalzi ha infatti reso noto di aver consegnato ai titolari del bond convertibile in azioni Snam, lanciato tre anni fa, 287.890.983 titoli della spa dei gasdotti a fronte dell’esercizio del diritto di conversione per 1,24 miliardi di euro di obbligazioni. I rimanenti bond, per un ammontare pari a 3,4 milioni di euro, per i quali non è stato esercitato il diritto di conversione, sono stati invece rimborsati per cassa. Per effetto del rimborso, quindi, l’Eni detiene attualmente 792.619 azioni ordinarie di Snam, lo 0,02% del capitale.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza & Mercati ​

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi ai massimi da novembre

In aumento le quotazioni del petrolio sui circuiti elettronici internazionali.
[leggi tutto…]

Phase out carbone, Crippa rilancia il cavo Sardegna-Sicilia

Il phase out del carbone in Sardegna si può gestire dalla Sicilia, valutando la possibilità di accorciare i tempi di realizzazione;
[leggi tutto…]

Petrolio in ripresa, ma tra Riad e Mosca l’alleanza è a rischio

L’asse petrolifero tra Russia e Arabia Saudita inizia a scricchiolare
[leggi tutto…]