Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni chiude il cerchio sul bond convertibile in azioni Snam
19/01/2016 - Pubblicato in news nazionali

Ieri il gruppo guidato da Descalzi ha infatti reso noto di aver consegnato ai titolari del bond convertibile in azioni Snam, lanciato tre anni fa, 287.890.983 titoli della spa dei gasdotti a fronte dell’esercizio del diritto di conversione per 1,24 miliardi di euro di obbligazioni. I rimanenti bond, per un ammontare pari a 3,4 milioni di euro, per i quali non è stato esercitato il diritto di conversione, sono stati invece rimborsati per cassa. Per effetto del rimborso, quindi, l’Eni detiene attualmente 792.619 azioni ordinarie di Snam, lo 0,02% del capitale.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza & Mercati ​

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas: a novembre frenano le centrali, industria ancora in caduta

Consumi di gas italiani in calo a novembre per una flessione a doppia cifra del termoelettrico, la prima riduzione da nove mesi in questo settore di consumo, e un nuovo forte calo dell'industria che hanno compensato la ripresa della domanda per risca
[leggi tutto…]

Il gas russo apre la via per la Cina: l’Europa non è più l’unico mercato

Per la prima volta un gasdotto russo punta in direzione opposta all’Europa
[leggi tutto…]

Il Qatar scopre nuove riserve di gas e accelera con il Gnl

Il Qatar scopre nuove risorse di gas nel giacimento più ricco del mondo e rilancia ancora nella corsa per dominare il mercato globale di Gnl:
[leggi tutto…]