Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni, avvio record in Mozambico
02/06/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Con 15 banche in campo e 5 agenzie di credito all’esportazione, per un investimento complessivo stimato in circa 8 miliardi di dollari, la prima fase del progetto Mozambico di Eni può finalmente partire. L’ad Claudio Descalzi è volato ieri a Maputo per il lancio della realizzazione di Coral South Lng, che porterà alla costruzione della piattaforma galleggiante per il trattamento del gas prodotto nell’omonimo giacimento, un investimento che avvia lo sfruttamento delle immense riserve dell’area 4. Il giacimento di Coral, scoperto nel 2012, contiene circa 450 miliardi di metri cubi di gas in posto. Ieri sono stati firmati tutti i contratti di perforazione, la costruzione e l’istallazione delle facilities di produzione e gli accordi con il governo del Mozambico per il project financing. Nel project finance è coinvolta Sace assieme a 4 agenzie di credito all’esportazione.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 13)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]