Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni avvia giacimenti di Sanfoka in Ghana
05/07/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Servirà ad assicurare la stabilità energetica del Ghana dal momento che i 180  milioni di piedi cubi al girno (51 milioni di metri cubi giornalieri) prodotti per almeno 15 anni consentiranno allo Stato africano di convertire a gas metà della capacità di generazione elettrica. Si tratta del giacimento di Sanfoka, nel progetto integrato oil&gas Offshore Cape Three Points (Octp), che Eni ha avviato lo scorso fine settimana. La produzione è iniziata da due dei quattro pozzi in acque profonde connessi all’unità flottante di produzione, stoccaggio e trasbordo “John Agyekum Kufuor”. Arriverà, tramite un gasdotto dedicato di 60 chilometri, all’impianto di ricezione onshore di Sanzulle, dove il gas sarà compresso e poi distribuito alla rete nazionale del Ghana. Eni è presente nel Paese dal 2009. Il gruppo di Descalzi è operatore del progetto di sviluppo integrato oil&gas Octp che, con uno startup da record e un ramp-up accelerato, ha raggiunto il picco di produzione con un anno di anticipo sul piano di sviluppo.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza & Mercati – Celestina Dominelli (pag. 17)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

L’Asia è senza gas l’Europa si salva l’Italia ringrazia il Tap

Non c’è mica stato solo il Covid: a luglio ondata di caldo in Asia che fa crescere la domanda di energia per il condizionamento; a settembre un uragano in Camerun, uno dei maggiori produttori di gas, rallenta la produzione di Gnl che alimenta
[leggi tutto…]

Kerry: <<Europa e Usa insieme su Green deal e lotta al virus>>

Le due grandi sfide della green economy e della pandemia richiedono una risposta congiunta di Europa e Stati Uniti. Ora, con Biden alla Casa Bianca, tutto sarà più facile ma solo se si seguirà la strada della democrazia e della difesa
[leggi tutto…]

Petrolio, con Biden lo shale perde anche l’appoggio politico

Indifferente al cambio della guardia alla Casa Bianca, il petrolio continuala sua avanzata sui mercati finanziari, dove si mantiene ai massimi da quasi un anno, vicino a 57 dollari nel caso del Brent, e intorno a 54 nel caso del Wti.
[leggi tutto…]