Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni avvia in anticipo il campo Cabaça South East in Angola
09/02/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Il gruppo di Descalzi ha reso noto di aver iniziato con 5 mesi di anticipo la produzione dell’East Hub Development Project in Angola. La produzione avviene con Armada Olombendo, un’unità galleggiante di produzione e stoccaggio che produce fino a 8 mila barili di petrolio al giorno e comprime gas fino a 3,4 milioni di metri cubi al giorno. La gioia di Descalzi sta soprattutto nel time-to-market di soli 3 anni e un anticipo di 5 mesi rispetto al programma iniziale. In programma in Angola altri due progetti guidati da Eni, che verranno avviati nel 2018.

Fonte: Il Sole 24Ore, Finanza&mercati – Ce. Do. (pag. 26)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Effetto shock sul petrolio: il barile vola del 14%

L’attacco che ha dimezzato la produzione di petrolio dell’Arabia Saudita ha messo a nudo la vulnerabilità di un pilastro del sistema energetico mondiale
[leggi tutto…]

Riad mobilita le riserve per evitare il caro-petrolio

Oltre alle questioni relative alla sicurezza sono gli effetti economici e finanziari provocati dall’attacco alle due raffinerie saudite a preoccupare la comunità internazional
[leggi tutto…]

Russia e Ucraina riaprono la partita delle forniture di gas

E’ in procinto di scadere il contratto decennale che regola il transito di gas russo attraverso l’Ucraina e l’UE
[leggi tutto…]