Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni, gli analisti prevedono 2 mld di utili nel 2017
16/02/2018 - Pubblicato in news nazionali

Il titolo Eni si apprezza dell’1,35% a quota 13,62 euro alla vigilia della pubblicazione dei risultati del quarto trimestre e di quelli preliminari dell’intero esercizio 2017. Il consensus di Bloomberg e Factset si aspetta un utile netto rettificato di 2 miliardi di euro dal rosso di 340 milioni registrato nel 2016 e un ebit rettificato di 5,8 miliardi, più che raddoppiato rispetto ai 2,3 miliardi di fine 2016. Il debito netto è visto in calo a 13,7 miliardi dai 14,8 dell’esercizio precedente. Quanto alla produzione di petrolio per l’intero anno, dovrebbe toccare a 1,8 milioni di barili al giorno, rispetto agli 1,76 milioni di fine 2016. Le attività upstream dovrebbero beneficiare anche di un prezzo dle petrolio più alto (+18% su base trimestrale), con il cambio euro/dollaro rimasto invariato. Ciò dovrebbe portare a un sensibile aumento dell’ebit dell’upstream nel quarto trimestre a 1,54 miliardi di euro, un aumento del 50% circa su base trimestrale. Nel trimestre si aspetta un utile operativo in aumento dell’80% a 1,7 miliardi. Cifra del 9% inferiore a quella del consenso.

Fonte: MF – Roberta Castellarin (pag. 12)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]