Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni, altro oil&gas in Norvegia
18/01/2017 - Pubblicato in news internazionali

Nuova scoperta di olio e gas per Eni nel mare di Norvegia, nelle licenze PL128/128D, attraverso il pozzo 6608/10-17S. Statoil è operatore con il 63,95% assieme a Petoro che detiene il 24,55%, e Eni che detiene l'11,5%. In Borsa il titolo Eni è salito dello 0,45% a 15,47 euro. La stima preliminare di olio è compresa tra 70 e 200 milioni di barili con un ulteriore potenziale addizionale da testare. Il pozzo verrà abbandonato al termine di una estesa campagna di acquisizione dati e di campionamento di flu

Fonte: Italia Oggi – Red. (pag. 30)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Marcegaglia: “Greta o Trump, diffidiamo degli estremismi”

Il problema della transizione energetica va affrontato con pragmatismo dal momento che il mondo ancora si basa per l’60% sulle fonti fossili e in cui la domanda di energia è proiettata in aumento del 25% al 2030, quando la popolazione sar&agr
[leggi tutto…]

Libia, resta forte la morsa di Haftar sui pozzi petroliferi

Continua, anche dopo Berlino, il gioco al rialzo del generale Haftar che non allenta la presa su porti e produzione di petrolio
[leggi tutto…]

Crisi energetica in caso di stop a investimenti nelle fossili

Anche se finanza, industria e governi promettono di fare passi in avanti sul tema della sostenibilità, gli ambientalisti esigono impegni ben più radicali
[leggi tutto…]