Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni, in 6 mesi al top in Kashagan
21/09/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Nonostante i problemi e il recente rapimento in Libia, la produzione di gas continua. A dirlo Descalzi, Ad di Eni. Ben diversa invece la situazione in Kashagan, il mega giacimento di petrolio e gas in Kazakhstan dove la produzione del giacimento partirà a ottobre. Inizialmente la produzione sarà di 75 mila barili al giorno e poi ci si aspetta che nei 4-6-8 mesi successivi aumenti fino a diventare massima, ossia 370 mila barili al giorno secondo le previsioni dell’Ad di Eni. Si è detto invece non interessato al Turkish Stream, il nuovo gasdotto sottomarino per il trasporto di gas naturale che collegherà Russia e Turchia ed ha affermato che “Eni non è una società che fa trasporto di gas e che non si fanno investimenti di quel tipo”.

Fonte: MF – Francesca Gerosa (pag. 9)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas Intensive, "la battaglia sullo spread di prezzo è alla fase decisiva"

Intervista a Paolo Culicchi, voce storica dell'industria manifatturiera e energy intensive italiana e presidente del consorzio dei grandi consumatori di gas Gas Intensive
[leggi tutto…]

L’industria del gas taglia le emissioni di metano

La direzione è stata messa nero su bianco nella Strategia Ue presentata a ottobre che fissala road map per ridurre le emissioni di metano sia nel Vecchio Continente che a livello internazionale
[leggi tutto…]

Il Tap è operativo: in Italia è giunto il primo gas azero

Il gasdotto Tap è finito. E non solo, ha cominciato a funzionare. Lo ha annunciato nei giorni scorsi la società, raccontando di aver avviato le operazioni commerciali
[leggi tutto…]