Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Energia, tlc, logistica. La riscossa italiana può iniziare dalle reti
06/04/2020 - Pubblicato in news nazionali

Le reti sono state le grandi protagoniste di questa prima fase di emergenza, dimostrando una notevole “resilienza”. E lo saranno ancora di più per la ripartenza. Le reti energetiche hanno garantito tutti i servizi essenziali per la vita dei cittadini. A livello europeo, le reti elettrica e del gas italiane sono considerate un punto di riferimento, un “benchmark”. Negli ultimi 20 anni sono state ristrutturate, grazie al sistema degli investimenti coperti da una apposita voce in bolletta.

Fonte:Repubblica- A&F-Luca Pagni (pag. 14)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]

Sussidi dannosi: sul tavolo rimodulazioni di 7 Sad, ma cautela su accise gas

La commissione interministeriale sui sussidi ambientalmente dannosi ha individuato proposte per la rimodulazione di sette Sad
[leggi tutto…]