Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Energia pulita, la sfida della transizione
26/09/2017 - Pubblicato in news nazionali

La parola transizione è stata al centro della prima giornata dell’Italian Energy Summit, evento del Sole 24Ore giunto alla 17a edizione: transizione verso energie più pulite e sostenibili, ma anche verso un mercato più libero ed efficiente che garantisca la sicurezza del sistema e una maggiore competitività del Paese, sapendo coniugare le esigenze delle imprese con quelle dei consumatori, anche i più deboli. Sono questi i temi su cui si sono confrontati esponenti delle istituzioni e dell’industria. Il momento è delicato: da un lato si discute sempre di più del mix energetico del futuro, tra fonti fossili e rinnovabili, dall’altro si avvicinano passaggi regolatori decisivi per gli assetti del sistema energetico italiano: il capacity market è al debutto, le gare per i servizi di distribuzione del gas sono (forse) partite e il completamento della liberalizzazione con la fine del mercato di tutela è ormai alle porte. A questo si deve aggiungere il pso della nuova Strategia energetica nazionale.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Sissi Bellomo, Celestina Dominelli, Jacopo Giliberto (pag. 34)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]

Gas, l'Egitto lancia la sfida

Eni e Shell hanno affermato apertamente che l'Egitto è l'opzione più economica per portare sul mercato le gigantesche riserve di gas del Mediterraneo orientale, un'opzione preferibile al progetto di maxigasdotto Cipro-Grecia E
[leggi tutto…]

Eni avanza ancora nel gas libico

La spagnola Repsol è stata costretta a dichiarare lo stato di forza maggiore per il suo giacimento di Sharara.
[leggi tutto…]