Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Energia, alleanza tra russi e cinesi Cefc in Rosneft
09/09/2017 - Pubblicato in news internazionali

Con un assegno da 9,1 miliardi di dollari la conglomerata cinese Cefc Energy compra il 14,16% del colosso petrolifero russo Rosneft da un consorzio formato da Glencore e dal fondo sovrano del Qatar. A seguito dell’acquisto di Cefc, colosso privato tra le prime 10 aziende cinesi, Intesa che aveva finanziato i vecchi azionisti rientrerà integralmente del suo prestito da 5,2 miliardi di euro. L’ad di Rosneft Igor Sechin ha dichiarato che “a seguito dell’operazione abbiamo concordato una partecipazione ad alcuni progetti in Siberia orientale, come soci di minoranza di Rosneft”.

Fonte: La Repubblica – Red. (pag. 29)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Rissa sulle riserve di gas a Cipro

Al largo di Cipro la tensione è alta. Il dipartimento di Stato Usa segue da vicino l’evolversi della situazione e ha già inviato dei rinforzi nella zona.
[leggi tutto…]

Trading gas in aumento al Psv

Trading di gas in aumento a maggio al Punto di scambio virtuale (Psv), seppure nell’ambito del consueto ripiego primaverile delle contrattazioni.
[leggi tutto…]

Pniec, ecco le raccomandazioni della Ue

Phase-out carbone, ruolo gas, sviluppo rinnovabili, impatto del capacity market sui prezzi, sussidi ai fossili, efficienza, sicurezza, povertà energetica, finanziamenti alla ricerca.
[leggi tutto…]