Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Energia, alleanza tra russi e cinesi Cefc in Rosneft
09/09/2017 - Pubblicato in news internazionali

Con un assegno da 9,1 miliardi di dollari la conglomerata cinese Cefc Energy compra il 14,16% del colosso petrolifero russo Rosneft da un consorzio formato da Glencore e dal fondo sovrano del Qatar. A seguito dell’acquisto di Cefc, colosso privato tra le prime 10 aziende cinesi, Intesa che aveva finanziato i vecchi azionisti rientrerà integralmente del suo prestito da 5,2 miliardi di euro. L’ad di Rosneft Igor Sechin ha dichiarato che “a seguito dell’operazione abbiamo concordato una partecipazione ad alcuni progetti in Siberia orientale, come soci di minoranza di Rosneft”.

Fonte: La Repubblica – Red. (pag. 29)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]