Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Enel, siglato accordo di tax equity in America
18/08/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Enel ha raggiunto un accordi di tax equity da circa 340 mln negli Stati Uniti avente come oggetto il parco eolico Red dirt situato in Oklahoma. L’accodo, siglato da Enel green power north America con Mitsubishi Ufj Financial Group e Allianz renewablea Energy partners of America, consentirà agli investitori una percentuale dei benefici fiscali dell’impianto Red dirt.

Fonte: Italia Oggi, Imposte e tasse – Michele Damiani (pag. 23)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio volatile in attesa di G20 e Opec

Le nuove sanzioni Usa contro l’Iran non hanno smosso i mercati petroliferi.
[leggi tutto…]

Dal gas alle reti, quattro mine sul Piano energia

La campanella suonerà il 31 dicembre quando tutti i paesi Ue dovranno presentare la versione definitiva dei Piani nazionali per l’energia e il clima
[leggi tutto…]

Phase out La Spezia, i sindacati: conversione a gas ed essenzialità

Per la prima volta tutti i partecipanti al tavolo del phase out (tranne il ministero dello Sviluppo economico) si incontreranno in pubblico per parlare della centrale a carbone di La Spezia.
[leggi tutto…]