Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Edison-Snam, possibile closing già a metà luglio
22/06/2017 - Pubblicato in news nazionali

La cessione da parte di Edison del metanodotto che collega il terminal offshore di Cavarzere all’hub di Snam Rete Gas a Minerbo e la quota del 7,3% del rigassificatore di Rovigo potrebbero avvenire in meno di un mese. La trattativa intrapresa con Snam potrebbe chiudersi già entro la prima metà di luglio. Pare che Snam sia l’unico interlocutore con cui Edison sta trattando la cessione, che dovrebbe avvenire all’interno di un’unica operazione. Ieri il titolo di Snam ha chiuso in rialzo dello 0,88% a 4,146 euro. Equita reputa che l’impatto dell’operazione valga 150-200 milioni.

Fonte: MF – Nicola Caroselli (pag. 15)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]

Gas, l'Egitto lancia la sfida

Eni e Shell hanno affermato apertamente che l'Egitto è l'opzione più economica per portare sul mercato le gigantesche riserve di gas del Mediterraneo orientale, un'opzione preferibile al progetto di maxigasdotto Cipro-Grecia E
[leggi tutto…]

Eni avanza ancora nel gas libico

La spagnola Repsol è stata costretta a dichiarare lo stato di forza maggiore per il suo giacimento di Sharara.
[leggi tutto…]