Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Edison punta sul gas liquido
10/03/2017 - Pubblicato in news nazionali

Lo snall scale Lng, vale a dire lo stoccaggio e la distribuzione di gas naturale liquefatto tramite impianti di piccole dimensioni, sta prendendo sempre più piede in Italia. L’ultimo progetto emerso in ordine di tempo è quello avviato dal Gruppo Pir insieme con Edison per la realizzazione di un nuovo deposito per lo stoccaggio e la distribuzione di Gnl nel porto di Ravenna che richiederà un investimento di circa 70 milioni di euro. Per Edison si tratta del secondo progetto di questo genere in Italia, dopo quello di Oristano; nei prossimi mesi, inoltre, partirà anche la progettazione di un ulteriore deposito in Calabria, a Crotone, frutto di un protocollo d’intesa appena sottoscritto fra la locale Confindustria e Federpetroli. In questo progetto sono coinvolti operatori come Eni, Saipem, Snam e Gnl Italia e prevede singergie con i pozzi estrattivi offshore poco distanti dalle coste calabresi.

Fonte: MF  - Nicola Capuzzo (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio, nuovo rialzo sull’escalation di tensioni Usa-Iran

La decisione della Casa Bianca sul mancato rinnovo delle esenzioni per poter importare greggio dall’Iran ha avviato una spirale di tensione in grado di dare una nuova spinta ad un rally nelle quotazioni dell’oro nero.
[leggi tutto…]

Affondo Usa sull’Iran, impennata del petrolio

L’amministrazione Trump sbarra del tutto i cancelli internazionali al petrolio dell’Iran, eliminando le deroghe che aveva finora concesso a otto paesi tra i quali l’Italia
[leggi tutto…]

Def, il giudizio di imprese e sindacati

È in chiaroscuro il giudizio delle categorie produttive sul Def, dopo il giro di audizioni di ieri presso le commissioni Bilancio di Camera e Senato. Gli industriali apprezzano i “due decreti approvati ma non ancora pubblicati (così de
[leggi tutto…]