Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Edison punta sul gas liquido
10/03/2017 - Pubblicato in news nazionali

Lo snall scale Lng, vale a dire lo stoccaggio e la distribuzione di gas naturale liquefatto tramite impianti di piccole dimensioni, sta prendendo sempre più piede in Italia. L’ultimo progetto emerso in ordine di tempo è quello avviato dal Gruppo Pir insieme con Edison per la realizzazione di un nuovo deposito per lo stoccaggio e la distribuzione di Gnl nel porto di Ravenna che richiederà un investimento di circa 70 milioni di euro. Per Edison si tratta del secondo progetto di questo genere in Italia, dopo quello di Oristano; nei prossimi mesi, inoltre, partirà anche la progettazione di un ulteriore deposito in Calabria, a Crotone, frutto di un protocollo d’intesa appena sottoscritto fra la locale Confindustria e Federpetroli. In questo progetto sono coinvolti operatori come Eni, Saipem, Snam e Gnl Italia e prevede singergie con i pozzi estrattivi offshore poco distanti dalle coste calabresi.

Fonte: MF  - Nicola Capuzzo (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]

Snam, dal Golfo alla Cina

Due anni fa Snam si è aggiudicata la gara per la privatizzazione di Desfa, la società dei gasdotti in Grecia
[leggi tutto…]

Petrolio, i Paesi del G7 chiedono la fine della guerra dei prezzi

Preoccupati per la discesa del prezzo del petrolio, ma soprattutto per la guerra dei prezzi in corso, i Paesi del G/ hanno rivolto un appello ai maggiori Paesi produttori “per cercare di aiutare gli sforzi per mantenere la stabilità economica
[leggi tutto…]