Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Edison punta sul gas liquido
10/03/2017 - Pubblicato in news nazionali

Lo snall scale Lng, vale a dire lo stoccaggio e la distribuzione di gas naturale liquefatto tramite impianti di piccole dimensioni, sta prendendo sempre più piede in Italia. L’ultimo progetto emerso in ordine di tempo è quello avviato dal Gruppo Pir insieme con Edison per la realizzazione di un nuovo deposito per lo stoccaggio e la distribuzione di Gnl nel porto di Ravenna che richiederà un investimento di circa 70 milioni di euro. Per Edison si tratta del secondo progetto di questo genere in Italia, dopo quello di Oristano; nei prossimi mesi, inoltre, partirà anche la progettazione di un ulteriore deposito in Calabria, a Crotone, frutto di un protocollo d’intesa appena sottoscritto fra la locale Confindustria e Federpetroli. In questo progetto sono coinvolti operatori come Eni, Saipem, Snam e Gnl Italia e prevede singergie con i pozzi estrattivi offshore poco distanti dalle coste calabresi.

Fonte: MF  - Nicola Capuzzo (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]